Nel febbraio 2008 abbiamo rinnovato la Rivista della NATO. Ora è diventata mensile. Ha una nuova grafica. Gli articoli spaziano molto di più e comprendono video-dibattiti, storie fotografiche, ma anche testi nel buon vecchio stile.

L’aspetto e lo stile della Rivista della NATO possono anche essere cambiati. Non per questo è cambiato il suo compito. È sempre pubblicata sotto gli auspici del Segretario generale della NATO. Ed ha sempre l’obiettivo di “contribuire ad una discussione costruttiva sulle questioni atlantiche”, come ha fatto per decenni.

È importante inoltre sottolineare come gli articoli ed i contenuti della Rivista della NATO non esprimono necessariamente l’opinione ufficiale o la politica della NATO o dei governi dei suoi stati membri.

I lettori che preferiscono ancora la Rivista della NATO in forma cartacea, possono stampare l’intera edizione online. In alternativa, una o due volte all’anno, in concomitanza con importanti eventi, come i vertici della NATO, vengono stampate delle speciali edizioni della Rivista della NATO.